Osteoporosi

L’OSTEOPOROSI

COS’E’ L’OSTEOPOROSI?

L’osteoporosi è una malattia sistemica dell’apparato scheletrico caratterizzata da una bassa densità minerale ossea e da un deterioramento del tessuto osseo. Questa patologia è condizionata da numerosi fattori strettamente legati all’età della donna.

CI SONO DEI FATTORI DI RISCHIO GENETICI E COME POSSONO ESSERE INDAGATI ?

La predisposizione genetica all’osteoporosi può essere indagata grazie ad un test che, con un solo prelievo di sangue, determina lo studio di 5 marcatori sui geni strettamente associati all’osteoporosi ( geni per il collagene di tipo I, per il recettore della vitamina D e per il recettore degli estrogeni). Il test può essere fatto a qualunque età e permette di sapere se il soggetto ha una maggiore predisposizione a tale “malattia” al fine di modificare eventualmente il proprio stile di vita e permettere al medico curante di consigliare la terapia farmacologica più adatta. Si ricorda che è di estrema importanza anche eseguire una Densitometria Ossea conosciuta come MOC (Mineralometria Ossea Computerizzata) per definire se l’apparato scheletrico è ipomineralizzato e più fragile della norma.

CURA E PREVENZIONE DELL’OSTEOPOROSI: le cure per l’osteoporosi non portano alla guarigione ma servono al contenimento della malattia. La prevenzione è quindi di fondamentale importanza e si basa su almeno 4 punti:

–      assumere una quantità adeguata di calcio e vitamina D

–      evitare la sedentarietà: svolgere una efficace attività fisica

–      non fumare e ridurre il più possibile il consumo di alcool

–      evitare diete sbilanciate povere di minerali, soprattutto di calcio e prevalentemente a base di carne.

SI ESEGUONO PRELIEVI TUTTE LE MATTINE COMPRESO IL SABATO DALLE 7,30 ALLE 9,30