Nutrigenetica

La nutrigenetica è una nuova scienza che permette di scoprire intolleranze, malassorbimenti e aumenti di peso non solo dovuti ad una maggiore introduzione del cibo ma come risposta alla variazione di alcuni geni coinvolti nel metabolismo degli alimenti.

 

La nutrigenetica è lo studio di come la variazione genetica di alcuni geni individuali possa influenzare la risposta di un individuo a particolari nutrienti o tossine presenti nella dieta.

 

CHE COSA VIENE PROPOSTO AL PAZIENTE ?

Al paziente si propone un test genetico per conoscere 19 geni relativi ad enzimi del metabolismo al fine di elaborare una dieta personalizzata. Questa non permette solo una perdita di peso, ma permette di conservare la perdita di peso raggiunta, e interviene direttamente sulla prevenzione di alcune malattie (ipertensione, diabete, …)

IN CHE MODO SI ESEGUE IL TEST GENETICO?

Dal semplice prelievo della saliva pertanto, non essendo invasivo, trova largo consenso in campo pediatrico.

COME SI ELABORA IL PIANO NUTRIZIONALE O la DIETA?

I risultati ottenuti permettono di elaborare un piano nutrizionale individuale che riguarda la tipologia di alimenti e le combinazioni permesse, la frequenza settimanale con cui introdurle e la valutazione delle carenze nutrizionali riscontrate.

Il paziente puo’ dunque intraprendere in maniera agevole questo percorso di correzione del proprio regime alimentare che non rappresenta un semplice regime dietetico ipocalorico.

E’ possibile eseguire il test genetico presso il Laboratorio Analisi Bio-research contattandola Responsabiledott.ssaFrancesca Brunello.

In sostanza si cerca di spiegare come il modo in cui metabolizziamo e utilizziamo le sostanze che ingeriamo cambi a seconda dei nostri geni.

L’intolleranza al lattosio o la celiachia sono solo i rappresentanti piu’ conosciuti e piu’ noti di questo ramo della ricerca in forte sviluppo e la lista di geni associati in qualche modo alla nutrizione sta diventando sempre piu’ lunga.